Notte prima degli esami

Antonello Venditti, 1984

Io mi ricordo quattro
ragazzi con la chitarra
e un pianoforte sulla spalla,
come i pini di Roma la vita non li spezza,
questa notte è ancora nostra,
ma come fanno le segretarie con gli occhiali
a farsi sposare dagli avvocati?
Le bombe delle sei non fanno male,
è solo il giorno che muore, è solo il giorno che muore.

Gli esami sono vicini
e tu sei troppo lontana dalla mia stanza,
tuo padre sembra Dante e tuo fratello Ariosto,
stasera al solito posto, la luna sembra strana
sarà che non ti vedo da una settimana.

Maturità t’avessi preso prima,
le mie mani sul tuo seno
è fitto il tuo mistero,
e il tuo peccato è originale come i tuoi calzoni americani,
non fermare ti prego le mie mani
sulle tue cosce tese,
chiuse come le chiese
quando ti vuoi confessare.

Notte prima degli esami, notte di polizia,
certo qualcuno te lo sei portato via,
notte di mamme e di papà col biberon in mano,
notte di nonne alla finestra,
ma questa notte è ancora nostra.

Notte di giovani attori di pizze fredde e di calzoni,
notte di sogni di coppe e di campioni,
notte di lacrime e preghiere,
la matematica non sarà mai il mio mestiere,
e gli aerei volano in alto tra New York e Mosca,
ma questa notte è ancora nostra,
Claudia non tremare,
non ti posso far male,
se l’amore è amore.

Si accendono le luci qui sul palco
ma quanti amici intorno che viene voglia di cantare,
forse cambiati, certo un po’ diversi
ma con la voglia ancora di cambiare,
se l’amore è amore
se l’amore è amore
se l’amore è amore
se l’amore è amore
se l’amore è amore …

Last Night Just Before Exams

Translated by: Chris Newman

I can remember
these four young guys with a guitar
and they had a piano on their shoulders
just like pines of Rome hold firm, life doesn’t bend or break them
this night still belongs to us
but how do the secretaries with glasses manage to get themselves married to lawyers?
the bombs at six o’clock don’t really hurt you
it’s only the day that dies, it’s only the day that dies

Exams will be starting up soon,
and you’re way too damn far away from my bedroom
your father looks like Dante, and your brother could be Ariosto
the moon’s at her old post, but tonight she’s strangely colored
it’s going on a week now since we last saw each other.

I wish that I had finished school before
both my hands upon your breasts
god your mystery is so dense
and your sin as original as a pair of American bluejeans
please don’t stop, I beg, my hands from moving
up the tension of your thighs
just like church doors closed tight
when you’re in need of confession.

Last night just before exams, night of police on rounds
I’ll bet you found someone to drag downtown
night of mommies and of dads with baby bottles in hand
night of the grannies at the window
but this night, it still belongs to us.

Night of wannabe actors, of cold pizza and calzoni for dinner
night of dreamers, of trophies and of winners
nighttime of tears and night of prayers
I’m never gonna use math again why should I care!
and the airplanes fly up high between New York and Moscow
but this night, it still belongs to us
Claudia don’t you worry,
there’s no way I can hurt you
if love’s truly love.

And up here on the stage the lights come on
so many friends around us you can’t resist the urge to sing
maybe they’ve changed, for sure a little different
but they still have changes left to bring
if love’s truly love
if love’s truly love
if love’s truly love
if love’s truly love
if love’s truly love.