La donna del sud

Lyrics & Music by Bruno Lauzi (1966)

Una donna di nome Maria
è arrivata stanotte dal sud,
è arrivata col treno del sole
ma ha portato qualcosa di più.

Ha portato due labbra corallo
e i suoi occhi son grandi così,
mai nessuno che l’abbia baciata,
a nessuno ha mai detto di sì.

Ahi Maria ahi Maria ahi Maria.
Ha posato una cesta di arance
e mi ha dato la mano perché
la portassi lontano per sempre,
la tenessi per sempre con me.

Io le ho preso la mano ridendo
e non gliel’ho lasciata mai più
poi siam corsi veloci nel vento
per non farci trovare quaggiù.

Ahi Maria ahi Maria ahi Maria.

The Woman from the South

Translated by: Francesco Ciabattoni

A woman named Maria
arrived from the south last night
she arrived on the train of the sun
but has brought something more.

She brought two coral lips
and her eyes are this big
no man has ever kissed her,
she has never said yes to a man.

Ahi Maria ahi Maria ahi Maria.
She has put down a basketful of oranges
and took my hand so that
I would take her far away for ever,
and for ever would keep her with me.

I took her hand and laughed
and never let go of it
then we ran fast in the wind
so they’d never find us down here.

Ahi Maria ahi Maria ahi Maria.