Genova per noi

Paolo Conte - 1974

Ma quella faccia un po’ così
quell’espressione un po’ così
che abbiamo noi prima di andare a Genova
e ogni volta ci chiediamo
se quel posto dove andiamo
non c’inghiotte e non torniamo più.

Eppur parenti siamo un po’
di quella gente che c’è là
che in fondo in fondo è come noi, selvatica,
ma la paura che ci fa quel mare scuro
che si muove anche di notte e non sta fermo mai.

Genova per noi
che stiamo in fondo alla campagna
e abbiamo il sole in piazza rare volte
e il resto è pioggia che ci bagna.
Genova, dicevo, è un’idea come un’altra.
Mmmh… mmmh…

Ma quella faccia un po’ così
quell’espressione un po’ così
che abbiamo noi mentre guardiamo Genova
com ogni volta l’annusiamo
circospetti ci muoviamo
un po’ randagi ci sentiamo noi.

Macaia, scimmia di luce e di follia,
foschia, pesci, Africa, sonno, nausea, fantasia…
e intanto, nell’ombra dei loro armadi
tengono lini e vecchie lavande
lasciaci tornare ai nostri temporali
Genova ha i giorni tutti uguali.

In un’immobile campagna
con la pioggia che ci bagna
e i gamberoni rossi sono un sogno
e il sole è un lampo giallo al parabrise…

Ma quella faccia un po’ così
quell’espressione un po’ così
che abbiamo noi che abbiamo visto Genova.

Genoa to us

Translated by: Francesco Ciabattoni

That face kinda like that
that expression kinda like that
that we have as we drive to Genoa
and each time we fear
that that place we’re going
isn’t gonna swallow us and we can’t come back.

And yet we’re kinda related
to those people living there
they are, after all, wild like us
but how scary is that sea
that moves even at night and never rests.

Genoa to us,
who live at the end of the plain
and rarely ever see the sun in the town squares,
and the rest is rain getting us wet.
Genoa, I was saying, is an idea like any other.

Ah, la la la la la la

But that face kinda like that
that expression kinda like that
that we have as we drive to Genoa
and every time we smell it
and go around suspiciously
and feel like stray animals.

Macaia warm breeze, a monkey of light and folly,
haze, fish, Africa, sleep, nausea, fantasy…
and meanwhile, in the shades of their closets
they keep linen and old lavender
let’s go back to our rain storms
Genoa’s days are all the same.

In a flat countryside
the rain batters us
and red prawns are a dream
and the sun is a yellow flash on the windshield…

That face kinda like that
that expression kinda like that
that we have as we drive to Genoa
because we can’t be sure
that that place we’re going
isn’t gonna swallow us and we can’t come back.