Barcarola albanese

Lyrics & Music by Samuele Bersani (Freak, 1994)

Vado veloce sopra questa noce
fuori pericolo,
le onde sono dei vetri, alte dei metri
però le supero.

Il sole si sposta e già si vede la costa
qui dal binocolo
puntare dritto in avanti con due stuzzicadenti
remare al massimo !

Per arrivare fino a Brindisi
pagherò
saremo liberi per sempre
potremo visitare Rimini
vieni via ! Ci sono i vigili…

Che delusione, non c’è televisione
non mi riprendono
E’ stata qui fino a ieri, oggi è
partita per Bari
oppure è sciopero.

Appena arrivo ti scrivo
per adesso son vivo
qui sopra l’albero
Imparo bene le scritte
PANNOLINI E PELLICCE
ma non mi servono.

Per arrivare fino a Brindisi
pagherò e saremo liberi
per sempre
potremo andare insieme a Rimini
vieni via ! Ci sono i vigili…

Albanian Barcarola

Translated by: Jordan Brewer

I’m going fast on top of this walnut shell
out of danger
the waves are sheets of glass, meters high
but I overcome them.

The sun is moving and you can already see the coast
here from the binoculars
aim straight ahead with the two twigs
row to the max!

To get to Brindisi
I will pay
we will be free forever
we will be able to visit Rimini
come along! There are the police…

What a disappointment, there’s no television
they will not film me
They were here until yesterday, today they
went off to Bari
or they’re on strike.

As soon as I arrive I will write you
For now I’m alive
Here above the tree
I’m learning the signs:
DIAPERS AND FUR COATS
but I don’t need them.

To get to Brindisi
I will pay and we will be free
forever
we will be able to go together to Rimini
come along! There are the police